Inglese professionale: cos’è, come si apprende e perché è importante

inglese

Immersi all’interno di un contesto storico-sociale all’interno del quale il mondo si rivela essere sempre più interconnesso, l’inglese si afferma come una lingua in grado di facilitare la comunicazione tra le persone di nazionalità e culture differenti. L’avvento di processi come quello di globalizzazione ha reso l’affermazione dell’inglese come lingua franca internazionale ancor più immediata, diventando fondamentale non soltanto nei contesti accademici, ma anche in ambiti come quello professionale e commerciale.

Attualmente, infatti, le opportunità offerte dalla conoscenza della lingua inglese continuano a crescere, tenendo conto del fatto che molte delle aziende internazionali maggiormente in vista nel panorama di riferimento tendono a condurre affari proprio in questa lingua. Chiunque punti ad una carriera internazionale, dunque, o desideri soltanto accedere a risorse educative e culturali globali, potrà avere modo di riscontrare l’importanza di padroneggiare l’inglese.

Al giorno d’oggi, inoltre, grazie alle risorse digitali e alla vasta disponibilità di fonti online con cui poter imparare l’inglese, iniziare un percorso da autodidatti si rivela estremamente facile a tutte le età. Ciò nonostante, è importante sottolineare che, quando si ambisce ad una formalizzazione delle proprie competenze linguistiche e ad un ampliamento del proprio vocabolario mirato verso nuovi sbocchi professionali, l’ausilio di insegnanti qualificati e di una scuola di lingue specializzata potrebbe essere necessario.

A tal proposito, vi suggeriamo di dare un’occhiata su www.wallstreet.it, portale online della scuola di lingue Wall Street English, affermata in tutta Italia, con cui poter imparare l’inglese professionale, superando le competenze linguistiche di base. In quanto a noi, nelle prossime righe andremo a scoprire tutto ciò che c’è da sapere sull’inglese professionale e sui molteplici contesti in cui va applicato, tenendo conto che si tratti di una concezione della lingua inglese particolarmente settoriale e ricca di vocaboli e locuzioni specifiche per l’ambito lavorativo che si prende in esame.

Che cos’è l’inglese professionale? Quali sono i suoi campi di applicazione? Tutto ciò che c’è da sapere

L’inglese professionale rappresenta un modo di approcciarsi all’acquisizione di competenze linguistiche mirato a soddisfare le esigenze specifiche del mondo del lavoro e a consentire una comunicazione efficace in ambienti professionali internazionali. Apprendere l’inglese professionale significa sviluppare delle skill che vanno oltre la padronanza grammaticale o la dimestichezza con il vocabolario classico. L’inglese professionale, infatti, si concentra sull’affrontare specifiche situazioni relative all’ambiente di lavoro.

Tra le principali caratteristiche di questo approccio, troviamo l’acquisizione di un vocabolario specifico relativo a specifici ambiti lavorativi. L’inglese professionale punta alla preparazione dei lavoratori per poter comunicare efficacemente in contesti specifici, sviluppando abilità avanzate che includono la possibilità di partecipare a meeting e negoziazioni facilmente, tenendo conto anche del background culturale dell’ambiente con cui ci si interfaccia

Quando si parla di inglese professionale, comunque, si fa riferimento ad un modo di comprendere e comunicare in lingua applicabile ad ambiti estremamente disparati. L’inglese settoriale esiste in ambienti come quello della finanza, ma anche in ambito tecnologico, nell’industria automobilistica e in quella navale, in campo sanitario e nell’ambito legale, oltre che nel settore del turismo e in quello alberghiero.

Perché l’inglese professionale è una competenza importante? Eccone i vantaggi

Sono diversi i vantaggi di acquisire competenze professionali in inglese. Sicuramente, avere un simile approccio all’apprendimento della lingua permette di avere accesso a opportunità globali. In un mondo sempre più interconnesso, del resto, conoscere l’inglese professionale permette di essere più competitivi sui mercati di proprio interesse, rendendo efficaci le comunicazioni con le aziende e, nel proprio ambito, anche con clienti e partner internazionali. Oggi, l’inglese professionale rappresenta un carattere prioritario per poter accedere alle più brillanti possibilità di carriera offerte dalle aziende di maggior successo.