Significato di iPhone

Significato i di iPhone

La classica lettera “i”, anteposta a molti prodotti Apple, deriva direttamente da Steve Jobs. Era il 16 settembre del 1997 quando Steve Jobs assunse il titolo di amministratore delegato ad interim di Apple, con un acronimo divertente quanto profetico: iCEO.

Il ruolo di iCEO assunto nel 1997 doveva essere come da definizione solo ad interim e di sostegno alla conduzione mentre procedeva la ricerca di un nuovo e definitivo amministratore: intanto a metà di settembre insieme al titolo, Jobs si insediò “temporaneamente” anche nell’ufficio destinato al CEO, ruolo che poi assunse definitivamente il 5 gennaio del 2000. Al rituale MacWorld Expo di inizio anno cadde la “i” iniziale grazie ai fenomenali risultati ottenuti, tra cui il più recente, quello di 1,35 milioni di Macintosh venduti nel trimestre precedente era un record assoluto nella storia di Apple.

Il primo prodotto uscito con nel nome la lettera “i” fu l’iMac nel 1998 che assunse questo nome in omaggio al ritorno del suo iCEO.

E’ inoltre evidente il gioco di parole con la lettera “I” inglese che letteralmente significa “io” quindi identifica il prodotto come un oggetto personale o anche “I” come abbreviazione di Internet e quindi come strumento che permette di navigare nella rete.

Curiosità Nome iPhone

Nelle ore successive alla presentazione del prodotto da parte di Apple, Cisco Systems rivendicò la proprietà del marchio iPhone negli USA. Cisco utilizzava il marchio per una linea di prodotti wireless dedicati al Voice over IP prodotti da Linksys, società acquisita da Cisco Systems nel 2003.

Apple sostenne che, data la diversa natura dei due prodotti, non vi fosse conflitto sull’utilizzo dello stesso marchio.

Dopo un’iniziale fase in cui le società annunciarono offensive legali, le società decisero di trovare un compromesso. Cisco e Apple utilizzeranno il nome iPhone per i loro prodotti a seguito di un accordo tra le società, i dettagli dell’accordo non sono noti.

A fine giugno 2007 Apple ha acquisito da Michael Kovatch il dominio iphone.com. Kovatch aveva registrato il domino nel 1997 come sito di riferimento della sua società la The Internet Phone Company. Apple ha cercato diverse volte da gennaio 2007 di acquisire il dominio ma Kovatch si è rifiutato di vendere il dominio fino a quando Apple non ha acconsentito a pagare un milione di dollari per esso.

Cosa è un iPhone

iPhone è uno smartphone con funzioni multimediali prodotto da Apple. Il primo modello, distribuito nel 2007, era un GSM EDGE quad-band mentre le versioni successive hanno adottato la tecnologia UMTS e HSDPA. iPhone include una fotocamera digitale (più una frontale a partire dal quarto modello), un dispositivo Assisted GPS e un lettore multimediale (le funzioni di UMTS e AGPS sono state inserite a partire dalla versione 3G). I dispositivi, oltre ai normali servizi di telefonia quali chiamate SMS ed MMS, permettono di utilizzare servizi come e-mail, navigazione web, Visual Voicemail e possono connettersi tramite Wi-Fi. Sono controllabili dall’utente tramite uno schermo multi-touch, una tastiera virtuale, un pulsante per tornare al menu principale, due piccoli tasti per la regolazione del volume, uno per passare dallo stato di suoneria allo stato di vibrazione ed uno per lo standby/spegnimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.