Visitare la Puglia: quando, dove e cosa vedere

visitare la puglia

La Puglia è una delle regioni più belle d’Italia. È nota per le sue spiagge e i suoi paesaggi, ma ci sono così tante altre cose da vedere in Puglia che non avrete mai il tempo di visitarle tutte.

La regione Puglia

La Puglia è una regione dell’Italia meridionale, nota per le sue spiagge, per i trulli (case dal tetto conico), per il buon cibo e il buon vino.

Una delle destinazioni turistiche più popolari della Puglia è Alberobello, nota per la sua architettura unica con le sue piccole case composte da coni di pietra chiamati trulli. Queste case venivano utilizzate dai pastori come deposito per i loro animali durante i mesi invernali, quando tornavano dalle loro famiglie nelle masserie di montagna. In realtà, ci sono più di 3500 edifici rivestiti in questo modo!

Un altro luogo da non perdere quando si visita la Puglia è il suo capoluogo: Bari. Questa città costiera ha fatto parte di varie civiltà nel corso della storia, come i Greci e i Romani, ma è stata anche abitata da tribù slave che hanno lasciato alcuni resti della loro cultura nell’attuale Risano di Molfetta.

alberobello in puglia

Quando visitare la Puglia

I mesi migliori per visitare la regione Puglia sono aprile, maggio e ottobre. In estate si possono trascorrere entusiasmanti estati al mare, ma il caldo a volte può essere opprimente. Se siete alla ricerca di attività divertenti senza sudare, la primavera è la scelta migliore!

Aprile è probabilmente il mese più affascinante della Puglia. Il clima è solitamente abbastanza fresco da non richiedere maniche lunghe o pantaloni, ma abbastanza caldo da permettere di mangiare all’aperto (o all’interno) per tutto il giorno. Se viaggiate in altre stagioni, ecco cosa aspettarsi:

  • Estate: Le temperature oscillano tra i 24°C di giorno e i 18°C di notte, con occasionali temporali nei mesi di luglio e agosto; questi temporali tendono a non durare più di un’ora, quindi non preoccupatevi troppo di rimanere senza ombrello!
  • Autunno/Inverno: Da dicembre a febbraio può essere freddo, con nevicate possibili sui terreni più alti vicino alle montagne.
  • Primavera: da marzo ad aprile il clima è complessivamente più caldo, grazie soprattutto alla posizione lungo la costa del Mar Mediterraneo, che agisce come un gigantesco specchio che riflette la luce del sole sulle masse terrestri vicine.

Quali città vedere in Puglia

La regione ospita alcune delle città più importanti del Sud Italia, tra cui Bari e Brindisi, oltre a diversi siti patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Anche le bellezze naturali della regione hanno attratto i turisti per secoli, con diverse spiagge e parchi.

Attualmente, in Puglia ci sono molti monumenti importanti che attirano milioni di visitatori ogni anno. La città di Taranto è famosa fin dall’antichità per il suo porto e la sua flotta navale; fu anche un importante centro commerciale sulle rotte del Mediterraneo in epoca romana (I-III secolo d.C.).

La città di Lecce è un’altra famosa destinazione turistica della Puglia; un tempo era il capoluogo della regione e conserva ancora molti edifici e monumenti medievali. I più famosi sono il campanile di Piazza Duomo, risalente al 1150-1155 e considerato un capolavoro dell’architettura romanica, e l’imponente cattedrale con le sue quattro eleganti guglie.

Cosa fare in Puglia

Se siete alla ricerca di una fuga che vi permetta di rilassarvi, immergervi nella cultura italiana e godervi il meglio di ciò che la regione ha da offrire, allora la Puglia è una scelta eccellente. La regione è nota per le sue spiagge, ma ci sono anche molte cose da fare quando si vuole fare una pausa. Ecco tre suggerimenti:

  • Visitare una città medievale come Ostuni o Alberobello con le loro famose torri di pietra.
  • Visitare le cantine locali, come quella di Cirò e del Primitivo di Manduria, dove si produce questo famoso vino rosso (anche se si producono anche altre varietà).
  • Assaggiate i formaggi locali come il Moliterno o il Casatica della Valle (quest’ultimo in particolare si trova nei supermercati di tutta Italia). Ma soprattutto, assicuratevi di provare l’olio d’oliva! Non ve ne pentirete!

Estate in Puglia

estate in puglia

Le vacanze estive in Puglia sono un sogno che si avvera per chi ama il mare, il sole e la spiaggia. La costa pugliese è composta da tante belle città di mare, da Bari a Taranto, e anche dalle isole del Gargano e di Leuca.

In estate, è possibile visitare le città balneari di Bari, Brindisi e Otranto in barca o in traghetto. Sono tutte vicine tra loro e offrono molte attrazioni interessanti: dai musei ai siti archeologici, dai festival agli eventi musicali dal vivo.

Le spiagge pugliesi sono famose per le loro acque cristalline, la sabbia bianca e i paesaggi mozzafiato: le trovate sulla penisola del Gargano, vicino alle città di Rodi Garganico (con la sua famosa “grotta azzurra”), Vieste (conosciuta come la “Perla del Salento”) e Peschici (dove potrete godervi una rilassante vacanza termale).

Se amate la vela, approfittate del vostro soggiorno in Puglia per fare un giro in barca a vela su una delle sue bellissime isole, come Leuca, raggiungibile solo via mare o a piedi, l’isola di Alimini, conosciuta come “l’isola che non dorme mai”, o l’isola di San Domino, che offre romantiche passeggiate lungo le sue spiagge, sotto alti pini, e che è dotata di un’ampia scelta di sentieri per la navigazione.

Conclusione

La Puglia è una bellissima regione d’Italia, insieme all’Emilia Romagna, che consiglio vivamente di visitare. Ha molto da offrire: spiagge, montagne e siti storici che vi terranno impegnati per giorni e giorni!