Cosa regalare a un collega che va in pensione

Chi lavora in team lo sa bene: quando un collega va in pensione, soprattutto se si tratta di una persona con la quale sono stati condivisi tanti anni di collaborazione fianco a fianco, le emozioni si rincorrono e si fa strada il desiderio, più che comprensibile, di celebrare questo cambiamento con un regalo.

Quali sono le idee migliori? Nelle prossime righe, ne vediamo alcune fra le più interessanti.

Targa

La targa è un regalo classico per chi va in pensione. Si tratta, infatti, di un dono su cui viene inciso, oltre al nome del destinatario, pure il nome dell’azienda. Non manca ovviamente il riferimento agli anni di servizio presso la suddetta realtà.

Orologio di lusso

L’orologio di lusso è un regalo importante, un dono che rimane per tutta la vita. Ovviamente è il caso di sceglierlo facendo attenzione allo stile che il destinatario preferisce per i suoi look. Si tratta di un dono per la pensione che richiede l’adesione di un numero importante di persone.

Nessun problema se si pensa al fatto che, in commercio, esistono orologi di marche premium che hanno un costo che, in gruppo, si può affrontare senza particolari difficoltà (qui puoi trovare modelli di orologi Girard Perragaux, un brand di orologeria di lusso fondato nel 1791 che, nel suo catalogo, annovera esemplari che costano anche 1000 euro o poco più).

Album fotografico

Regalo decisamente più economico ma d’impatto, l’album fotografico è una dimostrazione concreta del fatto che dai rapporti che nascono sul luogo di lavoro possono nascere dei percorsi bellissimi, ancora più speciali nel momento in cui vengono immortalati per sempre attraverso di ricordi.

Set di bicchieri

A seconda che il destinatario del dono ami la birra, il vino o un’altra bevanda alcolica, in occasione della pensione si può regalare un set i bicchieri.

Pianta

La pianta è un altro regalo meraviglioso da fare a un collega che va in pensione. Tra le opzioni più scenografiche e versatili spicca il ficus benjamin, pianta che ama i contesti indoor ma non troppo lontani dalla luce diretta e che si adatta bene sia ad ambienti arredati in stile classico, sia a case dove, invece, domina un mood moderno o minimal.

Corso di cucina

Il pensionamento è l’occasione per iniziare una nuova fase della vita, dando libero sfogo a quelle passioni che, per tanto tempo, sono state tenute sopite.

Un esempio su tutti? La cucina. A quel collega che, per tanti anni, ha parlato dei suoi piatti luculliani – e magari li ha anche fatti assaggiare – si può regalare un bel corso per dare una svolta al proprio hobby.

Sono tantissime le persone che, una volta finita la parentesi lavorativa principale, decidono di iniziare un capitolo nuovo aprendo un home restaurant.

Vacanza

La pensione è un momento molto atteso anche perché vuol dire possibilità, per chi ha un animo curioso, di iniziare a viaggiare dedicando lungo tempo a questa parte della propria vita.

Alla luce di ciò, quando si sceglie il regalo da fare a un collega che va in pensione si può valutare di donare una vacanza.

Cena in un ristorante stellato

Quale modo migliore di una cena per festeggiare l’inizio di quel nuovo capitolo della vita che è il pensionamento? Altra idea fantastica per un regalo da fare a un collega che conclude il suo percorso lavorativo, dovrebbe essere scelta, se possibile, focalizzandosi verso un ristorante stellato.

Doni legati al fitness

Che si tratti di uno smartwatch, dell’iscrizione in palestra o a un corso di ballo, i doni legati al fitness hanno sempre il loro perché quando si parla di regali per la pensione, che segna l’inizio di un periodo nel corso del quale è particolarmente importante prendersi più cura di sé.